E-R | BUR

n.136 del 21.05.2018 (Parte Seconda)

XHTML preview

L.R. 3/2017 art. 5 comma 1 lett. b) - Approvazione del logo identificativo delle manifestazioni storiche della Regione Emilia-Romagna e delle relative modalità di utilizzo

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Vista la L.R. 6 marzo 2017, n. 3, concernente "Valorizzazione delle manifestazioni storiche dell’Emilia-Romagna", ed in particolare:

- l’art. 4 comma 2, che prevede che le manifestazioni inserite dalla Giunta regionale nel calendario annuale delle manifestazioni storiche della Regione Emilia-Romagna, possono essere contraddistinte, nelle proprie attività promozionali, da un logo identificativo recante la dicitura "Manifestazione storica della Regione Emilia-Romagna";

- l’art. 5, comma 1 lettera b), che prevede che la Giunta regionale, previo parere della competente commissione assembleare, definisca con proprio atto la grafica e le modalità per l'autorizzazione e la revoca all'uso del logo di cui al precedente alinea;

Ritenuto pertanto di procedere all’approvazione del logo che contraddistingua le manifestazioni storiche che saranno annualmente inserite, ai sensi dell’art. 4 comma 1 della L.R. n. 3/2017, nel calendario delle manifestazioni storiche della Regione Emilia-Romagna;

Visti:

- L.R. 26 novembre 2001, n. 43 "Testo unico in materia di organizzazione e di rapporto di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" e successive modificazioni ed integrazioni;

- il D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 recante “Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;

- la deliberazione della Giunta regionale n. 93 del 29 gennaio 2018 “Approvazione piano triennale di prevenzione della corruzione. Aggiornamento 2018-2020”;

Richiamate infine le seguenti proprie deliberazioni, esecutive nei modi di legge:

0 n. 56/2016, n. 270/2016, n. 622/2016, n. 702/2016, n. 1107/2016, n. 1949/2016, n. 468/2017 e n. 975/2017;

0 n. 2416 del 29/12/2008, avente ad oggetto “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007” e succ. mod., per quanto applicabile;

Acquisito agli atti del Servizio Turismo, Commercio e Sport, in data 3/5/2018, il parere favorevole della Commissione assembleare V “Cultura, Scuola, Formazione, Lavoro, Sport e Legalità” ai sensi dell’art. 5, comma 1, lettere d) della citata L.R. 3/2017;

Dato atto che il Responsabile del procedimento ha dichiarato di non trovarsi in situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi;

Dato atto dei pareri allegati;

Su proposta dell'Assessore al Turismo e Commercio;

A voti unanimi e palesi

delibera:

1. di approvare, in Allegato 1, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione, il manuale d’utilizzo del marchio di promozione storico turistica della Regione Emilia-Romagna, dando atto che al suo interno è rappresentato il logo identificativo previsto dall’art. 4 comma 2 della L.R. n. 3/2017, nonché sono indicate le modalità per il corretto utilizzo di tale logo;

2. di approvare, in Allegato 2, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione, il documento “Ulteriori modalità di utilizzo del logo identificativo delle manifestazioni storiche della Regione Emilia-Romagna”;

3. di dare atto che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa;

4. di pubblicare integralmente la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

ALLEGATO 2

ULTERIORI MODALITÀ DI UTILIZZO DEL LOGO IDENTIFICATIVO DELLE MANIFESTAZIONI STORICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

  1. 1. ISTITUZIONE DEL LOGO

È istituito un logo rappresentato all’Allegato 1 della presente deliberazione, per offrire un’immagine unitaria ai fini della promozione delle manifestazioni storiche della Regione Emilia-Romagna.  

La Regione si propone di:

a) Tutelare e difendere, a norma di legge, il logo di cui sopra;

b) Controllare che il logo sia utilizzato conformemente alla normativa ed alle direttive fornite.

  1. 2. USO DEL MARCHIO

Possono utilizzare il logo i soggetti organizzatori delle manifestazioni storiche annualmente inserite nel calendario delle manifestazioni storiche della Regione Emilia-Romagna, secondo quanto previsto dai commi 1 e 2 dell’art. 4 della L.R. n. 3/2017, esclusivamente per la promozione delle manifestazioni stesse, con riferimento all’edizione dell’anno per cui la manifestazione risulta inserita nell’elenco.

  1. 3. COMPORTAMENTI POTENZIALMENTE LESIVI DEL LOGO

Sono definiti comportamenti potenzialmente lesivi dell’immagine del logo:

- la frode;

- la pubblicità ingannevole;

- il mancato rispetto delle modalità fissate per il suo utilizzo;

- l’uso del logo per finalità diverse da quelle previste.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it