E-R | BUR

n.192 del 22.12.2011 (Parte Prima)

XHTML preview

Oggetto n. 1990-1991/4 – Ordine del giorno proposto dai consiglieri Richetti, Aimi, Mandini, Cevenini, Corradi, Bartolini e Mazzotti sullo storno di fondi assegnati all’Assemblea legislativa a favore delle spese per la promozione e lo sviluppo dei processi partecipativi in attuazione della legge regionale n. 3 del 2010. (Prot. n. 41920 del 22 dicembre 2011)

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

Impegna

la Giunta regionale, alla prima riunione utile, a procedere all’approvazione di uno storno di bilancio tra l’U.P.B. 1.1.1.1. Capitolo 00400 “Assegnazioni all’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna”, riducendone la capienza da Euro 34.252.828,94 a Euro 34.152.828,94, all’U.P.B. 1.2.1.2. Capitolo 03883 “Spese per la promozione e lo sviluppo dei processi partecipativi in attuazione della L.R. 9 febbraio 2010, n. 3” aumentandone la capienza da Euro 100.000 a Euro 200.000.

Approvato all’unanimità dei presenti nella seduta pomeridiana del 21 dicembre 2011.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it