E-R | BUR

n.127 del 30.04.2014 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Procedura aperta per la fornitura di servizi finalizzati allo sviluppo, gestione e manutenzione evolutiva dei sistemi informativi e dei sistemi di business intelligence della Giunta, l’Assemblea Legislativa, le Agenzie e gli Istituti afferenti la Regione Emilia-Romagna 2

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice:

I.1) Amministrazione aggiudicatrice: Regione Emilia-Romagna - Agenzia Intercent-ER, Viale Aldo Moro n. 38 - 40127 Bologna tel. 051/5273082 - Fax 051/5273084 e-mail: intercenter@regione.emilia-romagna.it; Sito: http://www.intercent.it

Ulteriori informazioni sono disponibili presso: punto I.1

Indirizzo per ottenere la documentazione: punto I.1

Indirizzo per inviare offerte/domande di partecipazione: punto I.1

I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Agenzia regionale.

Sezione II: Oggetto dell’appalto:

II.1.1) denominazione dell’appalto: Procedura aperta per la fornitura di servizi finalizzati allo sviluppo, gestione e manutenzione evolutiva dei sistemi informativi e dei sistemi di business intelligence della Giunta, l’Assemblea Legislativa, le Agenzie e gli Istituti afferenti la Regione Emilia-Romagna 2

II.1.2) Tipo di appalto, luogo esecuzione, luogo di consegna e prestazione dei servizi: servizi - cat. n. 7 - Bologna - ITD55

II.1.3) L’avviso riguarda: un appalto pubblico.

II.1.5) Breve descrizione dell’appalto: Stipula di una Convenzione quadro, ai sensi dell’art. 21, L.R. dell’Emilia-Romagna 24 maggio 2004, n. 11, in favore della Assemblea Legislativa e la Giunta Regionale, che comprende la struttura speciale del Gabinetto del Presidente, Direzioni Generali e Agenzie e Istituti della Regione Emilia-Romagna, consistente in:

Lotto A: Fornitura di servizi finalizzati allo sviluppo, gestione e manutenzione evolutiva dei sistemi informativi della Giunta, Assemblea Legislativa, Agenzie e Istituti della Regione Emilia-Romagna;

Lotto B: Fornitura di servizi finalizzati allo sviluppo, gestione e manutenzione evolutiva dei sistemi di business intelligence della Giunta, Assemblea Legislativa, Agenzie e Istituti della Regione Emilia-Romagna.

Nel periodo di validità della Convenzione, le singole Strutture regionali potranno emettere Ordinativi di Fornitura, fino a concorrenza dell’importo massimo spendibile pari ad Euro 23.600.000,00 per il Lotto A e pari ad Euro 7.850.000,00 per il Lotto B. Le singole Strutture regionali potranno emettere gli Ordinativi di Fornitura solamente durante la validità della Convenzione e tali Ordinativi avranno validità fino ad un massimo di 36 mesi a decorrere dal giorno di emissione dell’Ordinativo stesso

II.1.6) CPV: 72200000-7; 72212000-4

II.1.8) Divisione in lotti: sì

II.2.1) Quantitativo totale Importo massimo: Euro 31.450.000,00 IVA esclusa

II.2.2) Opzioni: no

II.3) Durata dell’appalto: 36 mesi dalla data di sottoscrizione della Convenzione con possibilità di rinnovo per ulteriori 12 mesi

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico:

III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: 1) Cauzione provvisoria, impegno di un fidejussore a rilasciare garanzia fidejussoria per l’esecuzione del contratto; 2) Cauzione definitiva, come da Disciplinare di gara

III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di imprenditori, di fornitori o di prestatori di servizi aggiudicatario dell’appalto: come da Disciplinare di gara

III.2.1) Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all’iscrizione nell’albo professionale o nel registro commerciale: non sussistenza cause esclusione art. 38, comma 1 dalla lettera a) alla lettera m-quater), D. Lgs. n. 163/2006

III.2.3) Capacità tecnica: 1) essere in possesso, per il Lotto/i per cui si intende partecipare, di certificazione EN ISO 9001:2000 (o EN ISO 9001:2008) per operare nel settore “EA 33 - tecnologia dell’informazione” rilasciata da organismo di certificazione accreditato ai sensi della norma EN ISO/IEC 17021 da parte di ente aderente all’organizzazione europea per l’accreditamento degli organismi di certificazione EA; 2) disporre, per il Lotto/i per cui si intende partecipare, di una sede operativa all’interno del territorio della Regione Emilia-Romagna, ovvero in mancanza, l’impegno a costituirla in caso di aggiudicazione, entro 30 giorni dall’aggiudicazione stessa; 3) aver realizzato, nell’ultimo triennio, un fatturato specifico nel settore oggetto del Lotto/i per cui si intende partecipare, al netto dell’IVA, uguale o superiore a 0,8 volte il valore del Lotto/i. In mancanza di detto requisito aver realizzato, nell’ultimo anno, un fatturato specifico nel settore oggetto del Lotto/i al netto dell’IVA, non inferiore a 0,5 volte il valore del Lotto/i. Con specifico riferimento al solo Lotto B: 4) di essere in possesso della qualifica di: Partner SAP/Business Objects - Partner SAS

Sezione IV: Procedura

IV.1.1) Tipo di procedura: aperta

IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, secondo i parametri specificati nel Disciplinare di gara e nei Capitolati Tecnici allegati al Disciplinare

IV.3.1) Numero di riferimento dossier amministrazione: determina dirigenziale n. 90 del 15/4/2014

IV.3.4) Termine ricezione offerte e domande di partecipazione: entro le ore 12 del 9/6/2014

IV.3.6) Lingue utilizzabili nelle offerte o nelle domande di partecipazione: italiano.

IV.3.7) Periodo minimo durante il quale l’offerente è vincolato dalla propria offerta: 240 giorni dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte.

IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte: 10/6/2014 ore 10.30 Luogo: come al punto I.1. Persone ammesse apertura offerte: un incaricato di ciascuna Ditta concorrente o RTI con mandato di rappresentanza o procura speciale.

Sezione VI: Altre informazioni:

VI.3): Informazioni complementari: a) Responsabile Unico del Procedimento di gara (RUP): dott.ssa Alessia Orsi; b) le richieste di chiarimenti dovranno pervenire all’Agenzia Intercent-ER tramite posta certificata, in formato editabile, all’indirizzo intercenter@postacert.regione.emilia-romagna.it ovvero via fax al n. 0515273084 entro e non oltre le ore 12 del giorno 23/5/2014; c) Codice CIG: Lotto A: 57168215ED, Lotto B: 5716826A0C; d) All'interno della Busta A dovrà essere inserita: 1) cauzione provvisoria; 2) impegno di un fidejussore a rilasciare garanzia fidejussoria per l’esecuzione del contratto; 3) ricevuta versamento contributo Autorità di Vigilanza; e) Tutta la documentazione è scaricabile dal sito http://www.intercent.it, sezione “bandi e avvisi”; f) Informazioni: Segreteria Agenzia Intercent-ER tel. 0515273482 - e-mail: intercenter@regione.emilia-romagna.it

VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: T.A.R. Regione Emilia-Romagna - Strada Maggiore n.80 - 40125 Bologna, Italia. tel. +39 051343643, fax +39 051342805

VI.5) Data di spedizione del bando alla GUUE: 15/4/2014

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it