E-R | BUR

n.203 del 26.06.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Pubblicazione ai sensi della l.r. n.7/2004 dell’estratto della domanda di concessione per uso prioritario/opera ricadente sul demanio pubblico dello stato ramo idrico – Corso d’acqua: Torrente Tidone – Comune: Alta Val Tidone (PC) – uso: tutela ambientale e naturalistica - sisteb: PC19T0037

Si rende noto che, ai sensi degli art. 16 della l.r. n.7/2004 s.m. ei., presso gli Uffici dell’Agenzia Regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia (ARPAE) – sede operativa SAC sede di Piacenza via XXI Aprile n. 48 – in qualità di ente competente in base all’articolo 16 L.R. 13/2015, è depositata la domanda di concessione nel seguito indicata a disposizione di chi volesse prenderne visione:

  • Corsio d'acqua: torrente Tidone;
  • Comune: Alta Val Tidone (PC), località Trevozzo;
  • Identificazione catastale: fronte mappali 363, 171, 202, 204, 206 5788,341 foglio 18 NCT del comune di Alta Val Tidone;
  • Uso possibile consentito: tutela ambientale e naturalistica
  • Data di protocollo: 21/5/2019;
  • Richiedente: Associazione “Pesca e Natura in Valtidone”; in persona del legale rappresentante pro tempore
  • SISTEB: PC19T0037;

Le domande concorrenti, le osservazioni e le opposizioni al rilascio della concessione, da parte di titolari di interessi pubblici o privati nonché di portatori di interessi diffusi, devono pervenire in forma scritta al Servizio entro 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, in forma scritta, ai sensi e per gli effetti dell’art. 16 della L.R. 7/2004.

Il responsabile del procedimento è la dottoressa Adalgisa Torselli.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it