E-R | BUR

n.79 del 23.03.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Rettifica determinazione dirigenziale n. 13411 del 23/10/2012 recante "Accreditamento Croce Azzurra Riccione"

IL DIRETTORE

Richiamata la determinazione dirigenziale n. 13411 del 23/10/2012 recante “Accreditamento Croce Azzurra Riccione”;

Verificato che, nella sopra richiamata determinazione, per mero errore materiale, la struttura è stata accreditata al punto 1) per 1 UOM emergenza urgenza Riccione, omettendo 2 UOM estive e le UOM di trasporto non urgente;

Ritenuto pertanto necessario provvedere, con il presente atto, alla rettifica della propria precedente determinazione n.13411/2012;

Contestualmente si prende atto che Croce Azzurra Riccione srl ha superato le problematiche rilevate con la prescrizione al punto 1) del dispositivo della determinazione n. 13411 del 23/10/2012

Richiamata la deliberazione di giunta regionale n.1604/2015;

Dato atto del parere allegato

Su proposta del Responsabile del Servizio Assistenza Ospedaliera dott.ssa Maria Teresa Montella;

determina: 

a) di rettificare, per le ragioni espresse in premessa, la propria determinazione n. 13411 del 23/10/2012 sostituendo nel testo dell’atto il punto 1) nel modo seguente:

1) di accreditare le UOM di seguito elencate della società Croce Azzurra Riccione con sede legale in Corso F.lli Cervi n.13, Riccione: 

  • 1 UOM ambulanza con infermiere ed autista soccorritore con postazione nel Comune di Riccione
  • 1 UOM estiva ambulanza con soccorritore con postazione nel Comune di Riccione 
  • 1 UOM estiva ambulanza con infermiere ed autista soccorritore con postazione nel Comune di Misano 
  • le UOM di trasporto non urgente indicate nella Delibera n. 847 del 15/12/2010 dell’Azienda Usl di Rimini, integrata dalla nota prot. n. 100416 del 19/9/2011 della Direzione Medica di Presidio dell’AUSL di Rimini, per un complessivo di 174 ore medie settimanali;

b) di dare atto che, come comunicato con nota NP 2014/8880 del 10/7/2014 della Agenzia sanitaria e Sociale Regionale, il personale ha effettuato una idonea attività formativa;

c) di dare atto che la scadenza dell’accreditamento, in attuazione della DGR 1604/2015, è stata definita al 31/7/2018;

d) di confermare la determinazione in argomento in ogni altra sua parte.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it