E-R | BUR

n.354 del 17.12.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione ai sensi dell'art. 138, comma 3 del DLgs n. 42 del 2004 e dell'art. 40-duodecies della L.R. n. 20 del 2000 della dichiarazione di notevole interesse pubblico paesaggistico denominato "Dichiarazione di notevole interesse pubblico paesaggistico del Monte Pillerone - Castello di Montechiaro - Comuni di Travo e Rivergaro (PC)" e contestuale revoca e sostituzione del vincolo paesaggistico già istituito con DM 1/8/1985"

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

1) di approvare, ai sensi dell’art. 138, comma 3 del DLgs n. 42 del 2004 e dell’art. 40-duodecies della L.R. n. 20 del 2000, la dichiarazione di notevole interesse pubblico paesaggistico, denominata “Dichiarazione di notevole interesse pubblico paesaggistico del Monte Pillerone - Castello di Montechiaro - Comuni di Travo e Rivergaro (PC)” presentata dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio per le Province di Parma e Piacenza, così come modificata e integrata a seguito dell’approfondimento del Gruppo tecnico ristretto e approvata dalla Commissione regionale per il paesaggio nella seduta del 15 aprile 2014;

2) di dare atto che la dichiarazione di notevole interesse pubblico paesaggistico di cui al precedente punto 1) è composta dalla seguente documentazione, inserita su supporto informatico Allegato quale parte sostanziale e integrante della presente deliberazione:

  • Relazione;
  • Disciplina di tutela e prescrizioni d’uso;
  • Allegato 1 – Abaco degli alberi e arbusti autoctoni e utilizzi consigliati;
  • Tavola 1 - Individuazione dell’area oggetto di tutela, ambiti e sub-ambiti;
  • Tavola 2 - Confronto fra la perimetrazione del D.M. 1/8/1985 e la nuova delimitazione dell’area;
  • Tavola 3 - Tutele paesaggistiche e storico-culturali del PTPR attuate dal PTCP;
  • Tavola 4 - Evoluzione dell’uso del suolo;
  • Tavola 5 - Individuazione dei principali punti e assi viari panoramici e dei percorsi storici;
  • Tavola 6 - Ambito 1 - Paesaggio fluviale;
  • Tavola 7 - Ambito 2 - Paesaggio agrario pedecollinare;
  • Tavola 8 - Ambito 3 - Paesaggio naturale di collina;
  • Tavola 9 - Ambito 4 - Paesaggio naturale agrario di collina;

3) di approvare contestualmente l’aggiornamento del vincolo paesaggistico già insistente sulla stessa area, vigente ai sensi del e D.M. dell'1/8/1985, e la sua revoca e sostituzione con la nuova dichiarazione di notevole interesse pubblico paesaggistico oggetto del presente provvedimento, confermando che tale sostituzione avrà effetto dalla data di approvazione della nuova dichiarazione di notevole interesse pubblico paesaggistico;

4) di dare atto che, ai sensi dell’art. 140, comma 2 del DLgs n. 42/2004 e dell’art. 40quater, comma 2 della L.R. 24 marzo 2000, n. 20, la dichiarazione di notevole interesse pubblico paesaggistico di cui al punto 1), costituisce parte integrante degli strumenti di pianificazione paesaggistica dell’area interessata;

5) di disporre, ai fini della conoscibilità della dichiarazione di notevole interesse pubblico paesaggistico, la pubblicazione della presente deliberazione, ai sensi e per gli effetti dell’art. 140, comma 3 del DLgs n. 42 del 22 gennaio 2004, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna;

6) di invitare, sempre ai fini della conoscibilità della dichiarazione di notevole interesse pubblico, i Sindaci di Travo e Rivergaro ad affiggere ai relativi Albi Pretori copia della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana contenente la presente deliberazione per un periodo di 90 giorni, ai sensi dell’art. 140, comma 4 del DLgs n. 42 del 22 gennaio 2004. I Comuni, inoltre, dovranno tenere a disposizione, presso i propri uffici, copia della planimetria per la libera visione al pubblico, come previsto dallo stesso art.140, comma 4 del DLgs n. 42 del 22 gennaio 2004;

7) di inviare, per opportuna conoscenza, la presente deliberazione ai Comuni di Travo e Rivergaro, alla Provincia di Piacenza, alla Direzione regionale per i culturali e paesaggistici dell’Emilia-Romagna del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo e alla Soprintendenza per i Beni architettonici e per il Paesaggio per le Province di Parma e Piacenza.

Gli allegati relativi alla deliberazione n. 1830 del 11/11/2014 sono visionabili e scaricabili ai termini di legge alla pagina: http://territorio.regione.emilia-romagna.it/paesaggio/beni-paesaggistici/commissione-regionale-per-il-paesaggio-1/int-pae sul sito web della Regione Emilia-Romagna.

Per eventuali comunicazioni e informazioni contattare il Servizio Pianificazione urbanistica, Paesaggio e Uso sostenibile del territorio (tel. 051/5276049).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it