E-R | BUR

n. 1 del 05.01.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Integrazione alla propria deliberazione n. 1479 dell'11/10/2010

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Richiamata la deliberazione della Giunta regionale n. 1479 dell’11 ottobre 2010 "Patto di stabilità di Comuni e Province anno 2010. Autorizzazione al superamento dei saldi finanziari del Patto di Stabilità interno per l'anno 2010 per l'effettuazione dei pagamenti, secondo quanto previsto dall'art. 7 -quater, D.L. n. 5/2009 convertito in Legge n. 33/2009 così come prorogato dall'art. 4, comma 4-sexies D.L. n. 2/2010, convertito in legge 26 marzo 2010, n. 42.";

Dato atto che, a conferma di precedenti comunicazioni, è pervenuta a questa Amministrazione, la richiesta di autorizzazione al superamento del saldo finanziario per il patto di stabilità 2010, per un importo pari ad Euro 600.000,00, da parte del comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC);

Considerato che il suddetto Comune rispetta i parametri previsti dall’art. 4, comma 4-sexies, del D.L. 25 gennaio 2010, n. 2, convertito in Legge 26 marzo 2010, n. 42:

a) rispetto del patto di stabilità interno per l’anno 2008;

b) presenta un rapporto tra numero dipendenti e abitanti inferiore alla media nazionale individuata per classe demografica;

c) nell’anno 2009 ha registrato impegni di spesa corrente, al netto delle spese per adeguamenti contrattuali di personale dipendente, compreso il segretario comunale, di ammontare non superiore a quello medio corrispondente al triennio 2006–2008;

Ritenuto pertanto che sia necessario e urgente integrare l’elenco dei Comuni e delle Province di cui al punto 2. del dispositivo della deliberazione 1479/10 con il Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole;

Vista la deliberazione della Giunta regionale n. 2416 del 29 dicembre 2008 "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/08. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/07" e ss.mm.;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta della Vicepresidente. Assessore Finanze, Europa. Cooperazione con il sistema delle autonomie. Valorizzazione della montagna. Regolazione dei servizi pubblici locali. Semplificazione e trasparenza. Politiche per la sicurezza;

A voti unanimi e palesi

delibera:

  1. di accogliere la richiesta del Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC) integrando il punto 2. del dispositivo della propria deliberazione n. 1479 del 11 ottobre 2010 "Patto di stabilità di Comuni e Province anno 2010. Autorizzazione al superamento dei saldi finanziari del Patto di stabilità interno per l'anno 2010 per l'effettuazione dei pagamenti, secondo quanto previsto dall'art. 7 -quater, D.L. n. 5/2009 convertito in Legge n. 33/2009 così come prorogato dall'art. 4, comma 4-sexies D.L. n. 2/2010, convertito in Legge 26 marzo 2010, n. 42", per le ragioni espresse in premessa che qui si intendono riportate integralmente;
  2. di autorizzare, per l’intero importo pari ad Euro 600.000,00, il fabbisogno richiesto dal Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC), ai sensi dell’art. 4, comma 4-sexies, del D.L. 25 gennaio 2010, n. 2, convertito in Legge 26 marzo 2010, n. 42;
  3. di dare atto che sulla base della normativa vigente, questa Amministrazione procede contestualmente a rideterminare il proprio obiettivo programmatico di Ente per l’importo di Euro 92.717.853,65, corrispondente a quello autorizzato a favore dei comuni e delle province di cui al punto 2 del dispositivo della deliberazione 1479/10;
  4. di incaricare il Direttore generale alle Risorse Finanziarie e Patrimonio a trasmettere al Ministero dell’Economia e delle Finanze, il presente provvedimento per la verifica dell’equilibrio dei saldi di finanza pubblica, ai sensi di quanto previsto dal comma 3, art. 7 –quater, L. 33/09;
  5. di dare atto, infine, che il presente provvedimento sarà oggetto di pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna. 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it