E-R | BUR

n.113 del 20.07.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Recepimento Intesa tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, concernente linee guida per la definizione di una procedura uniforme sul territorio nazionale per l'attribuzione di un numero di identificazione agli operatori del settore dei mangimi.

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Richiamata la normativa comunitaria vigente in materia di igiene dei mangimi ed in particolare:

- il Regolamento CE n. 183 del 12 gennaio 2005 sull’igiene dei mangimi;

- il Regolamento CE n. 767 del 13 luglio 2009 sull’immissione sul mercato e sull’uso dei mangimi, che modifica il regolamento (CE) n. 1831/2003 e che abroga le direttive 79/373/CEE del Consiglio, 80/511/CEE della Commissione, 82/471/CEE del Consiglio, 83/228/CEE del Consiglio, 93/74/CEE del Consiglio, 93/113/CE del Consiglio e 96/25/CE del Consiglio e la decisione 2004/217/CE della Commissione.

atteso che:

- la Conferenza Stato-Regioni, al fine di definire una procedura uniforme sul territorio nazionale per l’attribuzione di un numero di identificazione agli operatori del settore mangimi;

- detta intesa definisce le linee guida di cui alla suddetta procedura.

ritenuto di dover recepire la suddetta Intesa sancita in sede di Conferenza Stato-Regioni in data 23 settembre 2010, che individua, nel rispetto della normativa europea, le linee guida per la definizione di una procedura uniforme sul territorio nazionale per l’attribuzione di un numero di identificazione agli operatori del settore mangimi.

dato atto dei pareri allegati;

su proposta dell’Assessore alle Politiche per la salute;

a voti unanimi e palesi

delibera:

1. di recepire per quanto in premessa esposto, quale parte integrante del presente provvedimento, l’Intesa sancita in sede di Conferenza Stato-Regioni, in data 23 settembre 2010, tra il Governo, le Regioni, e le Province autonome di Treno e Bolzano concernente linee guida per la definizione di una procedura uniforme sul territorio nazionale per l’attribuzione di un numero di identificazione agli operatori del settore mangimi.

2. di pubblicare integralmente il presente provvedimento ed il relativo Allegato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it