E-R | BUR

n. 8 del 19.01.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Spostamento del tracciato della Strada comunale dei Macchioni con innesto sulla strada provinciale n. 623 - Estratto della determinazione di liquidazione della indennità d'esproprio - Det. dir. 100/2000

In conformità al DPR del 8/6/2001, n. 327 e ss. mm. e ii., si avvisa che con determinazione dirigenziale n. 100 del 12/11/2010, in seguito all’accordo per la cessione bonaria sottoscritto in data 12/11/2010, è stata disposta la liquidazione della indennità provvisoria di esproprio delle aree interessate alla realizzazione del citato progetto, come segue: Lolli Giovanna

.

Area soggetta ad esproprio in Comune di Spilamberto (Mo): Foglio 13 parte dei mappali 286, 338 e 109 per complessivi mq. 2.375 dei quali: mq 347 e 1894 di seminativo irriguo e mq 134 di prato.

Indennità liquidabile:

  • Euro 4.423,69 quale importo riconosciuto a seguito della sottoscrizione dell’accordo bonario e corrispondente all’incremento riconosciuto in caso di accordo bonario sul valore indicato nel Piano particellare d’esproprio (Euro 8.847,38 x 1,5 = Euro 13.211,07 a cui è stato detratto il valore della permuta Euro 8.847,38 = Euro 4.423,69)
  • Euro 679,20 quale importo riconosciuto per occupazione temporanea;
  • Euro 8.701,00 quale indennità onnicomprensiva in considerazione che trattasi di esproprio parziale di un bene unitario e, di conseguenza, quale ristoro della riduzione di valore;
  • Euro 500,00 per danni indotti (ricostituzione fossi);

 Il provvedimento di cui trattasi diventa esecutivo decorsi 30 giorni dalla pubblicazione nel BUR del presente avviso se non è proposta da terzi opposizione per l’ammontare dell’indennità o per la garanzia. L’eventuale opposizione dovrà essere indirizzata all’Ufficio Espropri del Comune di Spilamberto (Mo) – Piazza Caduti della Libertà n. 4 – 41057 Spilamberto.

In caso di opposizione l’autorità espropriante disporrà il deposito della indennità convenuta presso la Cassa Depositi e Prestiti.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it