E-R | BUR

n.300 del 18.09.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Rinnovo concessione ordinaria per la derivazione di acque pubbliche sotterranee ad uso igienico ed assimilati (irrigazione aree verdi) in comune di Cervia – Proc. RA01A1312/16RN01 – Ditta Hotel Antea Srl

Con Determinazione del Responsabile Struttura Autorizzazione e Concessioni (SAC) – Ravenna – DET-AMB-2019-4004 del 2/9/2019 è stato determinato:

1. di rinnovare alla Società Hotel Antea s.r.l., C.F./P.IVA 01019100393, la concessione ordinaria per la derivazione di acqua pubblica sotterranea, in comune di Cervia, procedimento RA01A1312/16RN01, mediante un pozzo utilizzato per uso igienico o assimilati (irrigazione aree verdi), distinto catastalmente al Foglio 59, Mappale 251 profondità dichiarata di 110 metri;

2. di fissare la quantità d'acqua prelevabile pari alla portata massima di 1 l/sec, corrispondente ad un volume massimo complessivo di 70 mc/anno, nel rispetto delle modalità nonché degli obblighi e condizioni dettagliati nel disciplinare di concessione;

3. di stabilire che la concessione abbia scadenza fino al 31/12/2029.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it